Gastronomia

vacanze mare san benedetto del tronto

Ricette di mare: Pesce, Scampi

Il mare è una delle più grandi risorse per le località sulla Riviera delle Palme ed i prodotti ittici rappresentano gli ingredienti fondamentali di tante ricette gustose e tipiche della costa marchigiana.

A Grottammare i piatti a base di pesce sono una leccornia da assaporare tutto l'anno, e poi la grande varietà di prodotti ittici è di grande ispirazione per gli chef nella creazione di piatti dal sapore unico.

Brodetto alla Sanbenedettese

vacanze a grottammare

Ma la tradizione gastronomica della Riviera ha anche uno dei massimi rappresentanti nel famoso Brodetto di pesce alla sanbenedettese, conosciuto in tante versioni diverse, ma che affonda le sue radici nella storia marinara di San Benedetto del Tronto.

È una ricetta nata dall'abitudine della gente di mare di cucinare a bordo la parte di pescato che non poteva essere destinata al mercato, insieme a verdure a lunga conservazione, quali pomodori verdi e peperoni, e aceto.

Oliva Ascolana

ristorante grottamare

Uno dei piatti più rappresentativi del Piceno è la celebre oliva ascolana, la stuzzicheria per eccellenza della tradizione gastronomica marchigiana.

Le olive ascolane rappresentano un concentrato di gusto racchiuso all'interno di un'oliva verde, solitamente scelta della varietà "Ascolana tenera", che viene lavorata dopo la raccolta e messa in salamoia per essere conservata insieme ad erbe aromatiche, come il finocchietto selvatico.

Viene farcita con un ripieno di carne e ricoperta con farina, uova e pane grattugiato per essere poi fritta, in un trionfo di sapori che racchiude l'essenza della terra picena.

La preparazione delle olive non è molto impegnativa e si può fare anche in casa, dato che gli ingredienti sono facilmente reperibili e rappresenta uno dei cosiddetti cibi "della domenica", proposti nelle grandi occasioni e nelle riunioni di famiglia.

Le Marche e il tartufo

ristorante a grottammare

La regione Marche si sta imponendo anno dopo anno come una delle massime produttrici di tartufo. Il territorio marchigiano, infatti, è particolarmente prolifico per questo pregiatissimo tubero.

Perciò si sta puntando sulla valorizzazione del prodotto e dei suoi derivati, che è diventato uno dei punti forti della cucina tipica regionale.

Nel territorio piceno è Roccafluvione ad essereuno dei luoghi più rinomati per la produzione del pregiatissimo tartufo. Questo piccolo paese è costituito per l'80% di territorio boschivo, prestandosi al meglio per la proliferazione del tubero così ricercato da buongustai e professionisti della ristorazione. A Roccafluvione ci sono alcuni dei maggiori produttori di tartufo del paese ed annualmente partecipano alla manifestazione "Truffle&Co, il Nero che accende la passione", ( l'ultima edizione si è svolta a gennaio), un evento interamente dedicato al tartufo, che con il suo intenso e inconfondibile profumo ed il particolare sapore è tra gli alimenti più ambiti nelle cucine di tutto il mondo.

Fonte: www.truffleandco.it

Vini locali

Le eccellenze marchigiane non si limitano sono alla gastronomia, ma anche nella produzione enologica troviamo dei vini tipici ottimi e tra i più apprezzati nel panorama nazionale.

Le principali tipologie di vini autoctoni sono:
• Falerio dei Colli Ascolani, un bianco secco, dal tenue profumo, adatto a molluschi, crostacei ed antipasti a base di pesce;
• Pecorino, riscoperto recentemente, è dotato di una profumazione insolita e gradazioni alcoliche alte per un bianco; è perfetto per abbinare col pesce o con carni bianche;
• Passerina ha un gusto intenso con una vena acidula, da abbinare con piatti a base di pesce e verdure;
• Rosso Piceno, dal colore rubino, è un vino corposo ed armonico; si accompagna preferibilmente a minestre, bolliti, salumi locali e cotture in porchetta;
• Rosso Piceno Superiore, ha un gusto più netto e un colore più intenso, mentre al gusto è corposo e morbido; è perfetto per piatti strutturati e per la selvaggina.

Juttènizie

hotel con ristorante

È l'evento enogastronomico per eccellenza che anima di gusto e sapore l'estate di Grottammare. Ghiottonerie del Borgo, infatti, vede per tre weekend, alla fine di agosto, la possibilità di far assaggiare prodotti locali e ricette tipiche e di partecipare a tour guidati per visitare gratuitamente i musei e le chiese aperte.

Inoltre la manifestazione vede anche la messa in scena di performance musicali ed artistiche, che creano un contorno sonoro ed un intrattenimento alle degustazioni.

Info: www.juttenizie.wix.com/juttenizie

Tipologie di Appartamenti

Contattaci

Il centro vacanze Dimora di Mare si trova a Grottammare, ai confini con San Benedetto del Tronto, in via Parini in 3° fila rispetto al lungomare. Dal complesso è possibile inoltre raggiungere in poco tempo i numerosi negozi, ristoranti e locali di intrattenimento che animano la cittadina marchigiana.

  • Richiedi Informazioni

DICONO DI NOI